23 dicembre 2008

Oggi è il secondo giorno delle tanto sospirate vacanze di Natale. Ieri avevo provato a metter giù qualche riga, ma non mi piaceva il risultato, allora ho preferito lasciar stare. In quei casi è sicuramente la scelta migliore. Sono quasi le sette, ma è buio pesto e fa un freddo barbino. Tutte queste macchine sfrecciano qua sotto e mentre le … Continua a leggere

Primo post

Gentili signori miei, in tutta sincerità non vedo il motivo di quei volti scandalizzati. Mi spiegherò meglio: io qui ci posso scrivere tutto quello che mi pare, tutte le baggianate che mi passano per la testa, se mi va. Mi piace l’idea di scrivere qui perché la “carta” non commenta e i miei ipotetici lettori non (devono) commentare. Ho 15 … Continua a leggere